Museo Castel Grande

Museo di Castel Grande

Il museo di Castelgrande

Il museo si trova su due piani nell’ala sud di Castel Grande. Nella sezione storico-archeologica situata al pianterreno, sono presentati reperti che testimoniano dei 6500 anni di presenza umana sulla collina, dal primo villaggio neolitico al 20° secolo. Il percorso espositivo permette al visitatore di immergersi nel cuore delle indagini archeologiche che hanno permesso di conoscere i reperti esposti nel museo. Attraverso le testimonianze archeologiche, vengono evocate le attività quotidiane dei primi abitanti della collina così come alcune industrie tipiche dell’età della pietra quali l’agricoltura o l’industria della selce e del cristallo di rocca, e, in seguito, la lavorazione dei metalli. Vengono poi evocate le tappe che hanno segnato l’evoluzione dell’insediamento dall’età del Bronzo fino al Medioevo. Infine, è esposta una raccolta di monete cinquecentesche, testimone della presenza di una zecca dei tre cantoni primitivi a Bellinzona.

Nella sezione storico-artistica è presentato un nucleo di 144 disegni a tempera su carta (1470 ca.), che in origine impreziosiva il soffitto ligneo di una fastosa dimora quattrocentesca del centro cittadino, demolita nel 1970. Realizzati da un artista lombardo, rappresentano temi rinascimentali, come il mondo alla rovescia, le allegorie delle virtù, gli uomini famosi e la lirica petrarchesca.

Orari di apertura:
Novembre-Marzo/Aprile: 10:30 – 16.00
Marzo/Aprile-Novembre: 10.00 – 18.00

Data

01.01.2024 - 31.12.2024
In corso

Etichette

Mostre

Luogo

Castel Grande

© 2022 Fortezza Bellinzona